Arrivederci

Arrivederci

Capitai da quelle parti non ricordo più per quale motivo.

Non avevo in programma di fermarmi a mangiar fuori, ed ero davvero vicino a casa.

Era già tardi, il ristorante vuoto. Poche cose, ma sufficienti da indurmi a pensare chissà dove fossi.

Una mensa da impiegati, la stanza grande già chiusa.

Il cuoco e le cameriere mangiavano nell’ingresso, che dava sulla strada.

Quando si va in un ristorante dove non si è mai stati, specialmente se modesto, e dove non si ha intenzione di tornare, è consigliabile dare l’impressione opposta – pensai.

In un posto come questo, frequentato sicuramente da lavoratori in pausa pranzo, operai, clienti abituali da menù fisso e buoni pasto, per esser ben serviti è d’obbligo svestirsi della propria occasionalità.

Così entrai e, dopo essermi scusato per l’ora, ancor prima di ordinare, mi informai sugli orari di chiusura e sul giorno di riposo. Tra una portata e l’altra, inoltre, chiesi vari informazioni sulla zona – dove si trovasse la farmacia e l’ufficio postale – e se, per caso, sapessero di una stanza da affittare.

Consumai le poche portate con misurata lentezza, annotando mentalmente, se fossi capitato di nuovo in un ristorante simile, di non prendere più le patate arrosto, perché venendo spesso riscaldate si ammollano, e degli altri cibi finiscono per prendere il sapore. Del resto niente era davvero buono. Di tanto in tanto buttavo un occhio distratto su un quotidiano poggiato sul tavolo accanto.

Chiedendo il conto mi informai sulla possibilità, in caso fossi tornato spesso, di fare una specie di abbonamento settimanale, in maniera tale da spendere un po’ meno.

Dopo il caffè il padrone mi servì un amaro.

Non so se davvero mi servirono meglio di come avrebbero fatto, o se con maggiore cura scelsero i bocconi.

Io, immaginando così, soddisfatto me ne andai dicendo arrivederci.

Annunci
Contrassegnato da tag ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: